AL VOTO, PER REGIONE E COMUNE. CON FIDUCIA, GUARDIAMO AVANTI.

Non ho mai fatto calcoli. Non sarei stato all'opposizione praticamente per dodici anni se avessi saputo fare calcoli.
Anche questa volta, con tanti amici e amiche, ci siamo messi in gioco, rischiando la vita (politica) per cercare di creare le condizioni per un cambiamento reale e possibile.
Non abbiamo simboli nazionali alla moda capaci di attrarre voti e consensi senza sforzi, non abbiamo apparati e organizzazioni, non abbiamo capitali e finanziatori. Abbiamo lavorato a mani nude, abbiamo parlato, contattato e dialogato con migliaia di persone. Abbiamo elaborato i programmi, per Comune e Regione, con obiettivi puntuali, chiari e concreti.
La nostra e' una Politica che punta ad unire le persone, a ricucire rapporti, a generare opportunita' e futuro. Non ci rassegniamo ad una politica che alimenta il bisogno presentandosi come quella in grado di soddisfarlo. Non ci rassegniamo ad una politica ridotta ad imprenditoria della paura, del rancore, della diffidenza. La Politica, per me, per noi, e' il luogo della speranza. E' forse l'arte del possibile, ma soprattutto, per me, per noi, e' l'arte di generare questo possibile, non di consumare opportunita'.
Nessuno si salva da solo, abbiamo ripetuto in queste settimane, come pure nessuno puo' illudersi e illudere di essere, da solo, la salvezza. Ci salviamo solo se siamo comunita', se recuperiamo il senso dello stare insieme, che significa essere ricchezza per l'altro e alimentarsi dell'altro. Ciascuno cresce solo se sognato, scriveva il mio Danilo Dolci.
Nel merito, in pressocché completa solitudine, noi, per anni, abbiamo lottato sui temi per i quali tantissimi altamurani richiamano giustamente attenzione.
A differenza di tanti altri, pero', noi siamo stati azione. Non parole o slogan. La nostra storia, in buona parte documentata nel mio blog (www.altamura2001.com), le azioni concrete di tutti questi anni, sono la nostra garanzia. Non un simbolo accattivante, non un sentimento modaiolo, non uno slogan o una promessa da campagna elettorale. Non ci inventiamo ora. Per il resto, per il futuro, ci sono i nostri programmi, i nostri obiettivi.
Trovate tutto (storia, azioni, programmi) qui:
www.altamura2001.com.
Ieri sera, piazza, tra le persone, abbiamo chiuso la nostra campagna elettorale. Siamo soddisfatti del lavoro svolto in queste settimane, un grande, motivato, genuino ed emozionante lavoro della comunita' di persone che si e' riconosciuta nella lista per elezioni comunali ABC Altamura Bene Comune, e nella mia candidatura per il consiglio regionale nella lista "Noi a sinistra per la Puglia".
Non ci siamo risparmiati e non abbiamo giocato sporco o calpestato sentimenti e rapporti personali. Lunedi', dunque, non avremo rimpianti, ne' rimorsi.
Abbiamo fatto il nostro dovere.
Ora tocca a voi, miei cari amici e contatti, con le vostre scelte, con il vostro voto, riconoscervi nella nostra storia, nei nostri volti, nei nostri impegni futuri.
E' tempo di liberare energie. E' tempo di una politica fatta di competenza, determinazione, coraggio. Guardiamo avanti, con fiducia!
Vi chiedo di sostenere, con il vostro voto, la lista ABC (in cui sono candidato per il consiglio comunale di Altamura) e la mia candidatura, in rappresentanza della Murgia, per il consiglio regionale (nella lista "Noi a sinistra per la Puglia").
Vi chiedo, in queste ultime ore di passare parola, in famiglia, con parenti e amici, vicini casa e colleghi di lavoro, di raccontare la nostra storia e di chiedere un voto a sostegno di questo nostro ulteriore tentativo direttoma cambiare lo stato delle cose.
Grazie. Siete per me speranza, quella che in questi anni ho cercato di esprimere al meglio.

Altamura, 30 maggio 2015

enzo colonna