QUESTIONE RANDAGISMO: SI MUOVE FINALMENTE QUALCOSA, MA L’AMMINISTRAZIONE PERDE TEMPO

logo-ariafresca.jpg

Qualche settimana fa, raccogliendo le sollecitazioni dei
volontari [leggi ad esempio qui]
e anche le nostre (in più occasioni siamo intervenuti con interpellanze e
comunicati tramite il nostro consigliere comunale Enzo Colonna), il Dirigente
del V Settore "Vigilanza e Servizi", Michele Maiullari, ha tradotto
le istanze relative a come affrontare e risolvere il problema del randagismo in
una proposta deliberativa per la giunta comunale
.


Pare che su quella proposta, come avviene per prassi, vi
fosse anche il via libera del sindaco, peraltro dal nostro consigliere sollecitato.


La proposta ha tre obiettivi:


  1. in attesa della realizzazione di un canile sanitario
    comunale, si procede ad individuare una struttura privata da prendere in
    affitto
    (con esborsi economici molto contenuti in realtà);
  2. si dà avvio ad una campagna di sterilizzazione sfruttando
    possibilmente fondi regionali a disposizione (come da noi segnalato mesi fa, leggi qui);
  3. si assicura sostegno organizzativo alle associazioni e ai
    volontari
    che da anni, con pesanti sacrifici economici e personali, sono attivi
    ad Altamura.

Tutto
bene sin qui. La questione è che da settimane tale proposta deliberativa langue
nei cassetti della segreteria generale del Comune, senza che la Giunta si sia
ancora degnata di esaminarla e approvarla
.

Che
aspettiamo, sindaco, assessori? Diamoci una mossa
, quella proposta è un buon
punto di partenza per affrontare il problema del randagismo.

Altamura, 11 novembre 2011

logo-ariafresca.jpg

    MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

   Sede: Claustro Michele Giannelli n. 81 (a ridosso di Piazza Municipio, al primo piano). Sito internet: www.altamura2001.com