SCUOLA IV NOVEMBRE: LE BAGGIANATE DI STACCA

foto_scuola_iv_novembre.jpg

Altro che riqualificazione e apertura del giardino al pubblico

Ieri, leggendo la replica ufficiale del sindaco Stacca alle proteste dei cittadini riguardanti i discutibili e malfatti lavori di ristrutturazione di Piazza Foggiali [leggi qui], siamo saltati sulla sedia. Passi per l’uso del sito istituzionale del Comune per le sue repliche (noi non ci abitueremo mai a certo malcostume ma non è la prima volta che accade). Il primo cittadino, però, per giustificare l’intervento dell’amministrazione (altri parcheggi inutili nel centro storico, con chianche divelte e male posizionate, basole posticce, ecc.) si arrischia ad affermare che: «Sui lavori in piazza Don Minzoni si sta facendo “molto rumore per nulla”. Non è una novità. É già accaduto altre volte, faccio un esempio: gli interventi del giardino della scuola “IV Novembre”».

 

foto_scuola_iv_novembre.jpgE allora parliamone, caro sindaco, della scuola IV Novembre e di come si sperpera il denaro quando proviene dalle tasse pagate dai cittadini e non dalle proprie tasche. Ecco, questi erano gli obiettivi dei lavori che hanno causato il taglio dei lecci prospicienti la scuola e che stavano lì da decenni [leggi qui la nota integrale del 19 giugno 2007]:

 

OBIETTIVI

Il progetto per la riqualificazione del giardino antistante la scuola IV Novembre è stato realizzato dal VII Settore Lavori Pubblici del Comune. Scopo del progetto è quello di rendere l’area fruibile al cittadino, riqualificandola e valorizzandola, senza comprometterne l’utilizzo per le attività scolastiche, e dotare la città di un ulteriore spazio a verde, vista la carenza di questi ultimi all’interno della cerchia urbana, dando un servizio più idoneo allo svolgimento delle attività sociali.

 

Questo è quanto lei e i suoi collaboratori dicevate per giustificare i lavori: RENDERE FRUIBILE AL CITTADINO IL GIARDINO, dicevate, a noi che avanzavamo obiezioni su un’eventualità del genere [leggi qui cosa scrivevamo fin dal giugno 2007].

  Ed ora? Siccome dal sindaco non ci arriverà alcuna risposta, lanciamo un sondaggio pubblico: chi abbia mai visto aperta in questi quasi quattro anni l’ampia cancellata realizzata nel giardino antistante la scuola IV Novembre è pregato di contattarci. A noi non risulta che sia mai stata aperta. 

Altamura, 15 aprile 2011

logo-ariafresca.jpg

    MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

   Sede: Claustro Michele Giannelli n. 81 (a ridosso di Piazza Municipio, al primo piano). Sito internet: www.altamura2001.com