NEL 2011 LA TARSU AUMENTA DEL 25%. NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI: TARSU +94%, COSTO SERVIZIO RIFIUTI +40%

tarsu_aumenta.png

 

tarsu_aumenta.png

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa [leggi qui], ma questa
volta Stacca e la sua squadra si sono superati. La Tarsu aumenta di ben il 25%
in un colpo solo
(
leggi qui la deliberazione della giunta comunale n. 33 del 29 marzo 2011, che però – come abbiamo potuto verificare di persona con gli uffici comunali – contiene errori di calcolo che saranno presto corretti). Mai avvenuto in passato. Un ulteriore e pesante aggravio
sulle famiglie altamurane
in un periodo di crisi economica e di difficoltà
lavorativa. Mentre continua lo sperpero di soldi pubblici in contributi ed
elargizioni senza senso, in opere pubbliche incomplete e abbandonate.






Uno scandalo ancor più evidente se si considera che durante i
sei anni dell’amministrazione Stacca la tassa sui rifiuti è quasi raddoppiata
(+94%). Eppure una soluzione al problema c’era
, come diciamo, inascoltati, da
anni [tra le nostre
numerose sollecitazioni, leggi ad esempio qui
un comunicato del settembre
2008]: sarebbe bastato sciogliere il contratto capestro che lega il Comune alla
Tradeco
per evitare il salasso dei cittadini. Ma Stacca e i suoi, in questi
anni, non hanno voluto mettere rimedio ad uno scandaloso contratto; si è
alimentato invece il solito contenzioso, per poi arrivare a settembre scorso
all’ennesima transazione che ha riconosciuto alla Tradeco un milione di euro
all’anno, a partire dal 2008, per il solo trasporto dei rifiuti fuori bacino [leggi qui].






Ci sembra infine particolarmente grave che a pochi mesi
dalla scadenza (gennaio 2012) del contratto di raccolta e smaltimento rifiuti, non
si è ancora avviata una discussione pubblica e trasparente su quella che sarà
la futura gestione del servizio
(gestione comunale o affidata ai privati). Eppure
da parte nostra più volte sono venute proposte concrete (tecniche di riduzione
della produzione di rifiuti, incentivi fiscali alla raccolta differenziata, raccolta
porta a porta, calcolo della tassa non solo sulla base della superficie ma
anche del numero di persone residenti).

 

grafici_tarsu_e_costo_rifiuti.jpg

 

 

 

Altamura, 5 aprile 2011

logo-ariafresca.jpg

    MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

   Sede: Claustro Michele Giannelli n. 81 (a ridosso di Piazza Municipio, al primo piano). Sito internet: www.altamura2001.com