E’ ARRIVATA LA BUFERA?

arriva_la_bufera.jpg

 

arriva_la_bufera.jpg

Arresti, corruzione, abuso d’ufficio, concorsi e appalti truccati. FURTI DI DENARO PUBBLICO E DI SPERANZE. Un  “collaudato sistema criminale
stabilmente radicato nei vertici politico-amministrativi della sanità
regionale".

MA, ANCORA UNA VOLTA, ALTAMURA ALLA RIBALTA DELLA CRONACA GIUDIZIARIA. TUTT E’ PARTITO DA ALTAMURA.

Nuovamente e pesantemente coinvolta Altamura con pezzi del
suo sistema di potere
. Nell’ultimo provvedimento giudiziario sullo scandalo
sanità in Puglia [leggi
qui la notizia
e anche
qui
] vengono tirati in ballo nomi e ruoli di esponenti dell’imprenditoria e
della politica cittadina. Fatti nomi e circostanze che leggiamo per la prima volta –
non sui giornali – ma in un provvedimento di un Giudice
.

Si tratta del Giudice delle
indagini preliminari (dott. De Benedictis) del procedimento che ha portato ai clamorosi arresti
dei giorni scorsi e che ha scoperchiato un “collaudato sistema criminale
stabilmente radicato nei veritici politico-amministrativi della sanità
regionale
” (leggi, qui sotto, uno stralcio dell’ordinanza del
GIP).

 

sistema_criminale_sanit.png

La "Genesi del Sistema criminale" è – come scrive il
GIP dott. De Benedictis – è ad Altamura.
L’indagine
dei Magistrati della procura barese
(Digeronimo, Bretone e Quercia), a cui va il nostro plauso e
incoraggiamento,
parte da Altamura: v. pagg. 54 e
55 del file (effettivamente pagg. 18 e 19) dell’ordinanza del GIP pubblicato
dal sito del Corriere del Mezzogiorno [disponibile
cliccando qui
; l’altra parte dell’ordinanza (ma è necessario riordinare le
pagine) è disponibile
da qui
].

Uomini delle istituzioni!

 

Il tutto proprio alla vigilia del gran rientro in Comune
(domani, salvo contrordini, dal momento che oggi terminano le lunghe ferie) del
segretario particolare del sindaco
, quello delle conversazioni
"scherzose" con esponenti della famiglia a capo dell’azienda che si
occupa dei rifiuti cittadini [leggi qui].
Smentendo sue precedenti comunicazioni [leggi
qui
] e in assenza di una revoca da parte del sindaco [il quale 
si  è così clamorosamente rimangiato quanto aveva solennemente dichiarato
in consiglio comunale e ai mezzi di informazione e cioè che il suo segretario
particolare non sarebbe più rientrato in comune: leggi qui], il
Segretario Particolare del sindaco ["Tutti mi chiedono, tutti mi vogliono, /
donne, ragazzi, vecchi, fanciulle / … / Pronto prontissimo son come il
fumine: / sono il factotum della città
", canta Figaro nel Barbiere di Siviglia] ha comunicato proprio oggi di
ritirare le dimissioni e, dopo oltre cinque mesi di ferie retribuite, di
rientrare da domani in (o al) servizio, nello staff del sindaco. Tutto come
prima, come se nulla fosse! Dunque, come dice la famosa cavatina rossiniana:
Largo al factotum della città!

Uomini delle istituzioni!

 

Giochi di Palazzo. Contiguità e intrecci, pericolosi e ambigui. Siamo vicini allo scioglimento del consiglio comunale?

Altamura, 24 febbraio 2011

logo-ariafresca.jpg

    MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

   Sede: Claustro Michele Giannelli n. 81 (a ridosso di Piazza Municipio, al primo piano). Sito internet: www.altamura2001.com