FINANZIAMENTI PER L’INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI SU EDIFICI COMUNALI

logo-ariafresca.jpg




ENNESIMA SEGNALAZIONE DA PARTE DEL MOVIMENTO ARIA FRESCA

L’AMMINISTRAZIONE SI MUOVA!

Il tempo a disposizione è davvero poco. È bene però che Altamura
faccia almeno il tentativo di non perdere l’ennesima possibilità di finanziamento
attraverso la quale migliorare, un po’, il proprio futuro. Mentre la
maggioranza di centrodestra è, a distanza di tre mesi dalle elezioni, alle
prese con i soliti giochi di spartizione di poltrone e incarichi, il Movimento
Cittadino Aria Fresca continua nella sua attività di costante ricerca, studio e
proposta
. Abbiamo scovato un’interessante possibilità di finanziamento, resa
nota dal governo nazionale con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 143
del 22 giugno scorso [leggi
qui
].

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato un avviso
pubblico per il finanziamento di progetti per la realizzazione di impianti per
la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili su edifici di dello
Stato, Regioni, Province, Comuni
in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia [clicca
qui per l’avviso e la modulistica
]. Le risorse finanziarie a sostegno dei
progetti selezionati, erogate mediante contributi fino al 100% del costo,
ammontano complessivamente a 30 milioni di euro.

Tale iniziativa, mediante il sostegno alla produzione ed
all’utilizzo dell’energia da fonti rinnovabili, intende favorire la diffusione
di una nuova cultura energetica tra la popolazione e promuovere lo sviluppo del
tessuto imprenditoriale locale. È possibile infatti installare impianti solari,
eolici, a biogas e biomasse coinvolgendo le forze produttive del posto.
 

Bisogna però fare prestissimo: le amministrazioni
interessate alla selezione dovranno presentare istanza di partecipazione entro
le ore 12:00 del 30 giugno 2010.
L’amministrazione comunale dunque si muova
senza indugio per approntare la documentazione necessaria a sostegno di un
progetto che coinvolga i numerosi edifici pubblici cittadini (scuole, impianti
sportivi, uffici). Muovendosi con efficacia e tempestività, si coglierebbe il
triplice obiettivo di diminuire la bolletta energetica comunale, valorizzare il
patrimonio pubblico e contribuire a difendere l’ambiente.
 

Invitiamo l’amministrazione ad impegnarsi sul serio su un
tema così concreto e che coinvolge gli interessi di tutti e non solo dei soliti
noti
.

Altamura 28 giugno 2010

logo-ariafresca.jpg

    MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA
   Sede: Vico Mercadante (di fronte Chiesa S.
Nicola). Sito internet: www.altamura2001.com