IL NOSTRO IMPEGNO PER ALTAMURA CONTINUA

logo-ariafresca.jpg

Per mesi la politica cittadina è stata ostaggio di un tira e molla fatto di ridicoli tatticismi che hanno interessato unicamente l’individuazione del candidato sindaco di una coalizione o dell’altra o dell’altra ancora, senza che vi siano mai stati momenti ed energie dedicati alla definizione di obiettivi e metodi di governo. Un semplice “toto-candidati” che ha trascurato finora la discussione sul futuro di Altamura, sulla tutela del bene comune, sull’esaltazione delle capacità che la nostra Città può esprimere.

È un modo di fare che non ci appartiene e non ci interessa: siamo abituati a confrontarci sulle questioni concrete, a proporre soluzioni, a creare opportunità, a ricercare possibilità di miglioramento della Città senza cedere alle logiche spartitorie del potere.

Altamura è stata troppo spesso e troppo a lungo mortificata da amministrazioni non all’altezza del compito, impegnate nella ricerca di un equilibrio tra convenienze personali e interessi speculativi. Situazioni che abbiamo denunciato pubblicamente in questi anni, proponendo soluzioni alternative a tutela di tutti e non solo dei soliti fortunati.

Per uscire fuori da una situazione che rischiava di paralizzare le forze politiche che si vogliono proporre come alternativa al gruppo di potere che ha spadroneggiato negli ultimi cinque anni, nella prossima competizione elettorale il Movimento Cittadino Aria Fresca ha deciso di sottrarsi ad una sterile competizione sulla scelta dei nomi. Ha deciso dunque di sostenere come candidato sindaco Donato Piglionica, espressione del Partito Democratico e che ha goduto dell’immediato benestare di Sinistra Ecologia e Libertà.

Sosterremo con convinzione Donato Piglionica a condizione che i temi sui quali ci siamo spesi in questi anni diventino i capisaldi della proposta di governo che presenterà ai cittadini. Ci riferiamo a garanzie di legalità e trasparenza amministrativa, alla tutela del territorio e dell’ambiente in cui viviamo, alla creazione di opportunità lavorative e culturali per tutti e non solo per pochi fortunati beneficiari di rapporti di parentela o affinità politica, alla valorizzazione delle intelligenze e capacità che moltissimi giovani di questa Città sono in grado di esprimere, all’assistenza vera e qualificata a favore dei cittadini più deboli (bambini, anziani, portatori di handicap, persone in difficoltà lavorativa ed economica), ad un moderno e efficiente approccio alla tematica dei rifiuti (che non può continuare a causare la dissipazione incosciente di denaro pubblico), alla valorizzazione del ruolo della pubblica amministrazione nel controllo e nella gestione del territorio, dei beni comuni e dei servizi essenziali, al rilancio dell’economia locale puntando sulla qualità e sulla bellezza del nostro contesto urbano ed ambientale (miglioramento delle condizioni di vita nei quartieri, riqualificazione del centro storico, parchi urbani, controllo e riduzione del traffico).

Su tali questioni, come la nostra storia dimostra, non faremo sconti: il nostro unico faro sarà sempre la tutela degli interessi di tutti, senza badare né a convenienze contingenti, né a posti di potere da occupare, né a equilibri di coalizione, né alle ipocrisie di accordi sottobanco.

È questo l’impegno che prendiamo con i cittadini. Un impegno chiaro, onesto, appassionato, trasparente, che guarda al futuro avendo nel cuore l’esempio tenace dei nostri anziani, il sorriso sincero dei nostri bambini, lo sguardo limpido di chi amiamo.

Altamura ha bisogno di ulteriore Aria Fresca e, con il vostro sostegno, l’avrà.

Altamura, 12 febbraio 2010

  

logo-ariafresca.jpg

  

  

MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

    Sede: Vico Mercadante (di fronte Chiesa S. Nicola).
    Sito internet: www.altamura2001.com