I PIRATI DEGLI SPAZI PUBBLICI

Anche quest’anno vige la legge della giungla nel posizionamento di tavolini, sedie, gazebo, banconi commerciali… a danno dei più deboli!

I PIRATI DEGLI SPAZI PUBBLICI

Passano gli anni ma il malcostume non muta. Anche questa estate i cittadini altamurani sono costretti ad assistere ad uno scriteriato, sregolato ed indecoroso far west nell’occupazione del suolo pubblico da parte di tavolini, sedie, gazebo, poltrone, banconi di esercizi commerciali. Strade, marciapiedi, piazze, slarghi, occupati in maniera così capillare da impedire in alcuni casi il passaggio di pedoni, di genitori con passeggini, anziani, di cittadini portatori di handicap e anche dei mezzi di soccorso. Una giungla senza regole, in cui il più forte alza la voce e si appropria di spazi pubblici senza badare alla sicurezza, al decoro e alla decenza.

Nessuno ha nulla da obiettare sul fatto che gli operatori commerciali possano utilizzare porzioni di aree pubbliche antistanti il proprio esercizio commerciale. Ciò che non è tollerabile è che tutto avvenga nella totale anarchia, senza regole di decoro, estetica e sobrietà nell’utilizzo di uno spazio pubblico e soprattutto senza che vengano garantiti gli elementari diritti dei passanti, soprattutto di quelli con difficoltà di deambulazione e movimento (disabili con sedie a rotelle, anziani, donne con carrozzini).

Il sindaco ed i suoi dirigenti se ne infischiano: ancora una volta, gli interessi, pure legittimi, di pochissimi soggetti hanno la meglio sui diritti di un’intera comunità. Eppure il nostro Movimento, con il consigliere Enzo Colonna, già un anno fa denunciò il fenomeno [clicca qui per leggere] e anche quest’anno ha riproposto la questione con un’interrogazione urgente per il consiglio del 14 luglio [clicca qui per leggere il testo della richiesta di chiarimenti inoltrata in via d’urgenza al sindaco]. Di quali altre sollecitazioni ha bisogno il sindaco per fare qualcosa? Non bastano le eloquenti foto che qui proponiamo (in questo caso, ma è solo uno dei tanti, la strada occupata è a ridosso di una chiesa del centro storico)?

CLICCA QUI, per visionare le foto gentilmente concesse da Notizie-online.it e per l’immagine di questo comunicato nel formato del tabellone esposto nei pressi della nostra sede in Corso Federico II. Per una lettera di protesta di un cittadino altamura, leggi qui sempre dalle pagine di NOL.

Altamura, 10 luglio 2009

MOVIMENTO CITTADINO ARIA FRESCA

Sede: Vico Mercadante (di fronte Chiesa S. Nicola). Sito: www.altamura2001.com