Elezioni in controtendenza per il centrosinistra in crisi

Scaricando o aprendo il seguente file in formato .zip è possibile consultare i risultati (sezione per sezione, nonché i totali) delle elezioni provinciali ed europee tenutesi il 12 e 13 giugno 2004 relativamente al Comune di Altamura:


(apri o scarica da qui il file .zip)


Confronta questi risultati con quelli delle elezioni del 13 giugno 1999 (clicca qui per leggere i risultati del 1999)


 


Sui risultati elettorali, due articoli della Gazzetta del Mezzogiorno del 17 e del 18 giugno 2004:


Due eletti della Cdl alla Provincia
E in controtendenza
Altamura vota destra


In controtendenza Altamura ha votato centrodestra. Forza Italia primo partito alle Europee. Due volti nuovi eletti consiglieri provinciali. Amoruso meglio di Divella. I Ds si confermano prima lista alle Provinciali ma non hanno candidati eletti.
I due eletti
E così il fenomeno del voto controcorrente è stato confermato. FI ad Altamura ha primeggiato alle Europee con 7.535 voti pari al 26,9 %, seguito dal listone Uniti nell’Ulivo (25,21%), poi An e Udc. E Francesco Amoruso è stato preferito a Vincenzo Divella alle provinciali: Amoruso ha raccolto 14.613 voti, Divella 12.943, a seguire Pisicchio 1448, Dell’Omo 66. Altamura ha poi eletto in consiglio provinciale Nicola Laterza, di Forza Italia, e Francesco Marroccoli, dei Popolari per la Puglia, entrambi anche consiglieri comunali. Laterza è stato il più suffragato in assoluto: 2982 voti, 19,91%. Era stato il più suffragato anche alle elezioni comunali del 2001, confermandosi «macchina da voti».
Il più giovane
«Ciò significa che l’umiltà  e la disponibilità  con la gente vengono premiati – dice -. E’ un risultato che premia il mio lavoro mentre complessivamente Altamura boccia il malgoverno cittadino e provinciale». Sarà  il più giovane in consiglio provinciale l’altro neo-eletto, Francesco Marroccoli, 26 anni, imprenditore nell’azienda del padre Domenico. E’ stato promosso con il sorprendente 9,6 per cento, pari a 1.322 nel collegio Altamura2. «E’ una grande soddisfazione – commenta -. Un risultato di grande peso sia a livello cittadino rispetto ad altri partiti più grandi che su scala provinciale dove c’erano candidati più quotati».
La priorità  ambiente
Per entrambi i neo-eletti le priorità  sono l’ambiente e le nuove competenze della Provincia in materia di formazione professionale. Buona performance anche per Michele Colonna (Udc). Con il 13,55 per cento (2030 voti) è primo dei non eletti nel suo partito.
I Ds prima lista ma nessun eletto
I Democratici di sinistra si confermano comunque la prima lista alle provinciali (con una media del 18 per cento) con i candidati Giuseppe Giorgio e Massimo Iurino che però non sono tra gli 8 eletti. I commenti dei segretari. «Ad Altamura hanno vinto l’unità  di Forza Italia e l’unità  del centrodestra», dice Carlo Martino, coordinatore di FI. Mentre secondo Gina Ventura, segretaria dei Ds, «il partito ha tenuto, ha confermato il risultato di 5 anni fa, anche migliorandolo, ma in altri Comuni i Ds sono cresciuti e solo questo spiega la mancata elezione dei nostri candidati». (Onofrio Bruno)


 


Ripercussioni in maggioranza? La coalizione della Popolizio al lavoro per ricucire la giunta
Altamura al dopo-voto
Elezioni in controtendenza per il centrosinistra in crisi


E’ già  cominciato il dopo-voto. Primi incontri nel centrosinistra per analizzare i risultati elettorali e per riprendere il discorso interrotto sull’allargamento della giunta. Intanto il centrodestra locale esulta: vince il derby con gli avversari dell’opposta coalizione e rompe il loro strapotere esprimendo i propri rappresentanti in un’istituzione non comunale.
Il centrosinistra si lecca le ferite. Nel ’99 espresse due consiglieri provinciali, Donato Piglionica e Massimo Iurino per la Quercia, un terzo, Franco Cornacchia, allora dei Popolari oggi Udeur, entrò dopo un anno e mezzo. Con uno stato d’animo non invidiabile i partiti di maggioranza si sono riuniti per riprendere i discorsi sospesi. In piena campagna elettorale, infatti, il sindaco Rachele Popolizio e il centrosinistra, Margherita in primis, avevano preso le distanze dai Popolari per la Puglia per l’incompatibilità  di ruoli (ad Altamura con la maggioranza, alle Provinciali con Vernola e con Amoruso). Si riprende dalla prospettiva di ampliare la giunta e la compagine con forze che attualmente hanno un ruolo marginale o che ne sono escluse come l’Udeur, Rifondazione comunista, gli indipendenti dei Ds.
In questo scenario, che sembra essere largamente condiviso, ha assunto però una posizione rigida il partito dei Socialisti Autonomisti. Ha ribadito anche l’altro ieri la richiesta di azzerare la giunta prima di procedere a qualsiasi nuova ipotesi. Il partito resta comunque in giunta anche se non sta partecipando alle sedute.
Tutt’altro umore dall’altra parte. Due consiglieri provinciali eletti,
Nicola Laterza (Forza Italia) e Francesco Marroccoli (Popolari per la Puglia), ed un terzo, Michele Colonna (Udc), primo dei non eletti nel suo partito, con uno scarto di un’ottantina di voti che non gli ha permesso di entrare direttamente in Consiglio provinciale. A Altamura è sicuramente il momento della Casa delle Libertà . Per quel che può contare, qui Amoruso ha sopravanzato Divella, con un’inversione di tendenza rispetto al 1999 quando Vernola superò Matarrese. I principali partiti della CdL sono inoltre cresciuti tutti, anche An ha migliorato la performance di cinque anni fa. (Onofrio Bruno)


 


 


QUESTI I RISULTATI COMPLESSIVI (dell’intera provincia) DELLE ELEZIONI PER LA PROVINCIA DI BARI:


FONTE: Ministero dell’Interno (www.mininterno.it)






Elezioni Provinciali del 12-13/06/2004




---





Provincia di BARI
Provinciali









1.532 sezioni su 1.532 sezioni
Dato aggiornato alle ore 04:32 del 15/06/2004


 



Avvertenza :
Per una corretta interpretazione dei dati si raccomanda la lettura delle eventuali note

















































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































































Liste     Voti   Seggi      
DEMOCRATICI SINISTRA DEMOCRATICI SINISTRA C 117.761 15,0 % 8





W a 11,9 % 7




PROV. 99
 



 
FORZA ITALIA FORZA ITALIA A 112.465 14,3 % 6





Y e 20,2 % 8




PROV. 99
 



 
ALLEANZA NAZIONALE ALLEANZA NAZIONALE A 87.521 11,1 % 5





Y e 12,1 % 5




PROV. 99
 



 
DL.LA MARGHERITA DL.LA MARGHERITA C 82.192 10,5 % 6










 
 



 
UDC UDC A 57.741 7,3 % 3










 
 



 
RIF.COM. RIF.COM. C 40.609 5,2 % 3





W a 3,2 % 2




PROV. 99
 



 
A.P. UDEUR A.P. UDEUR C 36.054 4,6 % 2










 
 



 
SDI SDI C 31.910 4,1 % 2





W a 5,0 % 3




PROV. 99
 



 
SOCIALISTI AUTON. SOCIALISTI AUTON. C 31.248 4,0 % 2










 
 



 
RINNOVAMENTO PUGLIA RINNOVAMENTO PUGLIA B 28.486 3,6 % 0










 
 



 
FED.DEI VERDI FED.DEI VERDI C 26.298 3,3 % 2





W a 2,8 % 1




PROV. 99
 



 
DIPIETRO OCCHETTO DIPIETRO OCCHETTO C 24.618 3,1 % 1










 
 



 
AZZURRO POPOLARE AZZURRO POPOLARE A 23.658 3,0 % 1










 
 



 
POPOLARI PER PUGLIA POPOLARI PER PUGLIA A 18.349 2,3 % 1










 
 



 
COMUNISTI ITALIANI COMUNISTI ITALIANI C 17.660 2,2 % 1





W a 2,7 % 1




PROV. 99
 



 
NUOVO PSI NUOVO PSI A 14.479 1,8 % 0










 
 



 
LIBERAL SGARBI-ALTRI LIBERAL SGARBI-ALTRI A 10.886 1,4 % 0





Y e 0,7 % 0




PROV. 99
 



 
PRI PRI A 10.204 1,3 % 0










 
 



 
DEM.CRIST. DEM.CRIST. B 5.375 0,7 % 0










 
 



 
ALTERNATIVA SOCIALE ALTERNATIVA SOCIALE 4.478 0,6 % 0










 
 



 
MOV.IDEA SOC. RAUTI MOV.IDEA SOC. RAUTI A 3.390 0,4 % 0










 
 



 
P.SEGNI SCOGNAMIGLIO P.SEGNI SCOGNAMIGLIO B 1.497 0,2 % 0










 
 



 
CCD CCD





Y e 5,7 % 2




PROV. 99
 



 
CDU CDU





Y 1,8 % 0




PROV. 99
 



 
SOCIALISTA SOCIALISTA





Y 2,1 % 0




PROV. 99
 



 
AMBIENTE CLUB AMBIENTE CLUB





Y e 1,4 % 0




PROV. 99
 



 
MOV.SOC.TRICOLORE MOV.SOC.TRICOLORE





1,7 % 0




PROV. 99
 



 
CDL CDL





Y e 5,5 % 2




PROV. 99
 



 
PPI (POP) PPI (POP)





W a 7,5 % 5




PROV. 99
 



 
I DEMOCRATICI I DEMOCRATICI





W a 7,9 % 5




PROV. 99
 



 
RINNOVAMENTO IT-DINI RINNOVAMENTO IT-DINI





W a 4,8 % 2




PROV. 99
 



 
U.D.EUR-PRI U.D.EUR-PRI





1,8 % 0




PROV. 99
 



 
LS.CITO LG.AZ.MERID. LS.CITO LG.AZ.MERID.





Y e 0,5 % 0




PROV. 99
 



 
GR.INDIP.LIBERTA' GR.INDIP.LIBERTA’





W a 0,7 % 0




PROV. 99
 



 
  Totale 786.879 100,0 % 43      
  Seggi Spettanti       45      

LE LISTE/GRUPPI CON LO STESSO CARATTERE SONO COLLEGATE/I TRA LORO
E’ RISULTATO ELETTO PRESIDENTE IL CANDIDATO DIVELLA VINCENZO PRESENTATO DAL GRUPPO O GRUPPO DI CANDIDATI COLLEGATI CONTRADDISTINTI DALLA LETTERA ‘C’
AI GRUPPI O GRUPPI DI CANDIDATI COLLEGATI CONTRADDISTINTI DALLE LETTERE: ‘A’ ‘B’ VA AGGIUNTO UN ULTERIORE SEGGIO CHE HA DETERMINATO L’ELEZIONE A CONSIGLIERE DEL RISPETTIVO CANDIDATO NON ELETTO PRESIDENTE
GLI EVENTUALI SEGGI RETROSPETTIVI NON EVIDENZIATI SONO STATI ASSEGNATI AI CANDIDATI A PRESIDENTE NON ELETTI
LA LETTERA ‘W’ CONTRASSEGNA NEI RETROSPETTIVI IL/I GRUPPO/I CON PRESIDENTE ELETTO
E’ EVIDENZIATA DA LETTERE MINUSCOLE LA SITUAZIONE DEI GRUPPI NEL TURNO PRECEDENTE

 

 

 






Provincia di BARI
Presidente Provincia








1.532 sezioni su 1.532 sezioni
Dato aggiornato alle ore 04:31 del 15/06/2004


 


Avvertenza :
Per una corretta interpretazione dei dati si raccomanda la lettura delle eventuali note














Gruppi Candidato   Voti      
comunisti italiani  dl.la margherita    sdi                 fed.dei verdi       a.p. udeur          democratici sinistra rif.com.            dipietro occhetto   socialisti auton.
DIVELLA VINCENZO
giugno: 2004
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
Powered by WordPress | Theme: Graphy by Themegraphy